Osmium Portfoliotheorie
Informazioni sull'osmio per l'ottimizzazione del portafoglio

Informazioni sull'osmio per l'ottimizzazione del portafoglio

L'osmio cristallino è l'ottavo, ultimo, più nobile, più denso e più raro metallo prezioso. 
Ha la densità di valore più alta tra tutti gli elementi non radioattivi.

Fatti di base sull'osmio:

  • Fa parte del gruppo degli otto metalli preziosi. 

  • La quantità di osmio presente nella crosta terrestre è probabilmente di 17 m³. 

  • Il deposito globalmente degradabile è compreso tra uno e due metri cubi (da 22 a 44 tonnellate). 

  • La produzione annuale globale è di circa una tonnellata. È possibile cristallizzarne un massimo di 250 kg all'anno. 

  • Solo l'osmio grezzo, i cubetti di osmio sinterizzato e le perle di osmio fuso sono materiali tossici a causa della formazione di tetrossido di osmio e non appartengono a mani private. 

  • L'osmio cristallizzato non è dannoso per la salute e possiede le proprietà più eccezionali tra i metalli preziosi. 

  • Viene utilizzato come diversificazione da investitori facoltosi per ottimizzare il portafoglio e nell'industria della gioielleria di alta gamma. 

Proprietà:

  • L'osmio è il più denso tra tutti gli elementi e i composti chimici stabili della Terra. 

  • L'osmio è assolutamente indistruttibile sulla base della sua struttura cristallina scansionata. 

  • L'osmio ha un modulo di compressione di 462 GPa, superiore a quello dei diamanti. 

  • L'osmio ha la massima resistenza all'abrasione ed è un eccellente protettore dai raggi gamma. 

  • Ha una brillantezza incomparabile che supera di gran lunga persino i diamanti. 

Pietre miliari e sviluppo:

L'osmio fu scoperto da Smithson Tennant a Londra nel 1804. Nella sua forma grezza, l'osmio è chimicamente reattivo e classificato come sostanza pericolosa. Pertanto, la proprietà dell'osmio grezzo è per lo più limitata alle aziende chimiche specializzate e le applicazioni sono limitate.

Nel 2013 è stato possibile cristallizzare l'osmio grezzo. L'osmio cristallino è inerte e completamente innocuo, con le proprietà tipiche di un metallo prezioso. La sua caratteristica lucentezza blu-argento rende l'osmio cristallino ideale per gioielli di alta qualità e accessori di lusso.

Dal 2014, l'Osmium-Institut zur Inverkehrbringung und Zertifizierung von Osmium GmbH, con sede in Germania, ha preparato il lancio globale per garantire la scalabilità e l'affidabilità del processo di cristallizzazione con sede in Svizzera e per stabilire una governance per transazioni sicure.

Dal 2017, nei cinque continenti del mondo sono stati istituiti Istituti Osmium affiliati per promuovere la penetrazione nel mercato locale e gestire la certificazione.

Attualmente esistono già Istituti Osmium in oltre 25 Paesi. Si aggiungono continuamente nuovi Paesi. L'osmio cristallino è ancora un «insider tip» per gli investitori, ma nei prossimi anni sarà l'ottavo e ultimo metallo prezioso sulla bocca di tutti.

Le opportunità con l’osmio:

L'osmio è visto sul mercato come un metallo da investimento e come un metallo gioiello. Il 97% dell'osmio è in mano agli investitori. La quota del mercato dei gioielli è piccola ma in costante aumento. Anche se si possono immaginare molteplici applicazioni derivanti dalle proprietà speciali dell'osmio, l'osmio è troppo raro e anche troppo costoso per ognuna di queste opzioni di applicazione.

A lungo termine, gli investitori speculano quindi principalmente sul fatto che l'osmio, alla luce della sua rarità, sarà sempre più difficile da acquisire per i gioiellieri. In futuro, investitori privati e istituzionali forniranno al mercato della gioielleria osmio cristallino in barre o disco o sotto forma di diamanti e stelle. Questo rende l'osmio ancora più raro. Si prevedere che il prezzo dell'osmio, nonostante prime fluttuazioni, sia soggetto a incrementi.

L'uso dell'osmio in gioielleria è sempre più diffuso anche se mescolato a metalli come l'oro, l'argento, il platino o il titanio per creare gioielli spettacolari. Poiché i gioielli rimangono nelle mani di privati, l'osmio non può più essere recuperato. Questo ha una sua ragione nel riciclaggio, perché l'osmio perde la sua struttura cristallina e quindi la sua «impronta digitale» sotto forma di scansione della superficie durante l'ulteriore lavorazione.

Autenticità dell'osmio cristallino:

L'osmio è un metallo assolutamente non falsificabile.

La struttura cristallina può essere identificata in modo circa 10.000 volte più affidabile di un'impronta digitale, anche su un singolo millimetro quadrato.

L’osmio non può essere creato con un nucleo di un altro metallo perché la densità dell'altro metallo sarebbe molto inferiore rispetto a quella dell'osmio.

L’osmio può essere cristallizzato solo da un'unica azienda in tutto il mondo, che si è adoperata per elaborare il processo in 40 anni di ricerca. Per mappare questa procedura sono necessari 160 processi. Per questo motivo, la cristallizzazione non può essere aggirata.

Dove si può acquistare l'osmio cristallino per l'ottimizzazione del portafoglio?

In tutto il mondo, l’osmio è disponibile attraverso commercianti specialisti di osmio certificato che forniscono esclusivamente l’osmio con un certificato d’autenticità, rilasciato dall’»Osmium-Institut zur Inverkehrbringung und Zertifizierung von Osmium» in Germania. Il codice deve essere inserito su Internet all'indirizzo www.osmium-identification-code.com per ottenere il certificato o per confermarne l'autenticità in caso di acquisto privato. Tuttavia, gli Istituti Osmium sono lieti di fornire assistenza per l'acquisto, la vendita e la dimostrazione dell'autenticità.

L'osmio è l'ottavo metallo prezioso a essere consegnato fisicamente agli investitori sotto forma di barre o dischi e non è negoziato come titolo o certificato. 

Fare clic qui per accedere al negozio online internazionale di Osmium

 

al negozio online Osmium

 

 

 
© 2022
Fenster schließen
Informazioni sull'osmio per l'ottimizzazione del portafoglio